parodontologia

PARODONTOLOGIA


Le patologie delle gengive (gengivite) e dei tessuti di sostegno dei denti (parodontite) sono estremamente diffuse e colpiscono gran parte della popolazione.

-

Pochi sanno che in Italia la parodontite è la prima causa di perdita dei denti.

-

Inoltre, numerosi studi scientifici hanno dimostrato la sua relazione con varie patologie sistemiche , con malattie cardiovascolari (infarto del miocardio e ictus), con il diabete, con complicanze ostetriche .

-

Molto spesso i primi sintomi (arrossamento, gonfiore e sanguinamento gengivale) vengono trascurati perché non comportano, almeno inizialmente, particolari sofferenze per il paziente.

-

Se non trattata precocemente e in modo adeguato, la parodontite progredisce inesorabilmente distruggendo l'osso alveolare e il legamento alveolo-dentario, fino a provocare la perdita dei denti interessati.

-

Solo quando ci si trova in una fase molto avanzata della malattia compaiono i sintomi più significativi (mobilità, dolore, ascessi), che spingono il paziente a rivolgersi al dentista.



Malattia Parodontale

PARODONTOLOGIA


Le patologie delle gengive (gengivite) e dei tessuti di sostegno dei denti (parodontite) sono estremamente diffuse e colpiscono gran parte della popolazione.

-

Pochi sanno che in Italia la parodontite è la prima causa di perdita dei denti.

-

Inoltre, numerosi  studi  scientifici hanno dimostrato la sua relazione con varie  patologie sistemiche , con malattie  cardiovascolari (infarto del miocardio e ictus), con il diabete ,  con complicanze ostetriche .

-

Molto spesso i primi sintomi (arrossamento, gonfiore e sanguinamento gengivale) vengono trascurati perché non comportano, almeno inizialmente, particolari sofferenze per il paziente.

-

Se non trattata precocemente e in modo adeguato, la parodontite progredisce inesorabilmente distruggendo l'osso alveolare e il legamento alveolo-dentario, fino a provocare la perdita dei denti interessati.

-

Solo quando ci si trova in una fase molto avanzata della malattia compaiono i sintomi più significativi (mobilità, dolore, ascessi), che spingono il paziente a rivolgersi al dentista.



Malattia Parodontale


LA TERAPIA


Ci occupiamo con particolare attenzione della cura della malattia parodontale e della sua prevenzione.
Il trattamento delle patologie gengivali deve essere precoce e inizia con la cosiddetta terapia causale, ovvero con l'eliminazione della placca batterica e del tartaro che sono le cause principali della gengivite e della parodontite. Si inizia sempre con una seduta d'igiene orale professionale effettuata con l'ausilio di un ablatore ad ultrasuoni; in presenza di tartaro sottogengivale si effettuano delle sedute di levigatura radicolare con appositi strumenti manuali, le curettes.

Anche la presenza di otturazioni eseguite in modo scorretto e di protesi con margini imprecisi può influenzare negativamente lo stato di salute delle gengive; spesso, infatti, la cura della malattia parodontale richiede anche l'eliminazione di questi fattori predisponenti.

Nei casi più gravi, la terapia causale può essere seguita da interventi di chirurgia parodontale che hanno la finalità di ripristinare la corretta morfologia delle gengive e dell'osso alveolare. Ciò può avvenire eseguendo un rimodellamento oppure una rigenerazione ossea (GBR) o tissutale (GTR).

Per mantenere nel tempo i risultati ottenuti con la terapia parodontale, è fondamentale curare scrupolosamente l'igiene orale e sottoporsi a regolari visite di controllo.

Proprio per aiutare in tal senso i nostri pazienti, abbiamo predisposto un apposito programma di mantenimento che viene personalizzato caso per caso.

L'igienista e la segretaria si prendono cura di ricordare telefonicamente ad ogni paziente quando è giunto il momento di effettuare la visita di controllo e le sedute di mantenimento. L'adesione a questo programma, rispettandone tempi e modalità, offre ai nostri pazienti la possibilità di tutelare la salute della propria bocca beneficiando di condizioni economiche agevolate.



LA TERAPIA


Ci occupiamo con particolare attenzione della cura della malattia parodontale e della sua prevenzione.
Il trattamento delle patologie gengivali deve essere precoce e inizia con la cosiddetta terapia causale, ovvero con l'eliminazione della placca batterica e del tartaro che sono le cause principali della gengivite e della parodontite. Si inizia sempre con una seduta d'igiene orale professionale effettuata con l'ausilio di un ablatore ad ultrasuoni; in presenza di tartaro sottogengivale si effettuano delle sedute di levigatura radicolare con appositi strumenti manuali, le curettes.

Anche la presenza di otturazioni eseguite in modo scorretto e di protesi con margini imprecisi può influenzare negativamente lo stato di salute delle gengive; spesso, infatti, la cura della malattia parodontale richiede anche l'eliminazione di questi fattori predisponenti.

Nei casi più gravi, la terapia causale può essere seguita da interventi di chirurgia parodontale che hanno la finalità di ripristinare la corretta morfologia delle gengive e dell'osso alveolare. Ciò può avvenire eseguendo un rimodellamento oppure una rigenerazione ossea (GBR) o tissutale (GTR).

Per mantenere nel tempo i risultati ottenuti con la terapia parodontale, è fondamentale curare scrupolosamente l'igiene orale e sottoporsi a regolari visite di controllo.

Proprio per aiutare in tal senso i nostri pazienti, abbiamo predisposto un apposito programma di mantenimento che viene personalizzato caso per caso.

L'igienista e la segretaria si prendono cura di ricordare telefonicamente ad ogni paziente quando è giunto il momento di effettuare la visita di controllo e le sedute di mantenimento. L'adesione a questo programma, rispettandone tempi e modalità, offre ai nostri pazienti la possibilità di tutelare la salute della propria bocca beneficiando di condizioni economiche agevolate.

Scopri con un test se hai la parodontite!

Scopri con un test se hai la parodontite!

parodontite

Se desiderate ricevere ulteriori informazioni, compilate il seguente modulo e poneteci pure i vostri quesiti, il nostro staff medico sarà lieto di rispondervi al più presto.

Se desiderate ricevere ulteriori informazioni, compilate il seguente modulo e poneteci pure i vostri quesiti, il nostro staff medico sarà lieto di rispondervi al più presto.

Contact Us

* Campi obbligatori
Share by: